Formaggi con latte di malga | Latterie Vicentine

Formaggi con latte di malga

“Da sempre ci impegniamo a raccogliere anche il latte in luoghi difficili da raggiungere,  assicurando così il mantenimento delle piccole stalle che altrimenti scomparirebbero, in montagna in particolare. Questo formaggio nasce proprio dall’esigenza di valorizzare le malghe, la loro storia e il loro valore.”
Marino - Malga 5° lotto

"Lavorare in malga per 100 giorni all’anno regala 100 risvegli immersi in panorami mozzafiato."

Brenda e Mattia - Malga Pusterle

 "La malga è un ritorno alla natura, lontani dalle comodità di casa ma circondati dalla bellezza."

Gisella - Malga Bovental

"Vivere in malga non è semplice ma ti permette di affrontare e superare le situazioni più difficili. Se riesci a gestire la malga, sei pronto a tutto!"

Custodi del territorio

Nei mesi estivi alcuni nostri soci praticano la secolare tradizione dell’alpeggio nelle montagne vicentine, dall'Altopiano di Asiago sino alla Piccole Dolomiti, un territorio vocato alla produzione di formaggi di malga a latte vaccino fin dal XVI secolo.

Una tradizione secolare, che ha permesso di conservare un territorio montano sino ai giorni nostri, mantenendo le biodiversità e la tutela dell’ambiente attraverso attività come la pulizia dei prati, dei sentieri, opere di esbosco, tutti lavori che contribuiscono alla prevenzione del dissesto idrogeologico. 

 

Piero - Malga Pizzegoro

"Quello del malgaro è un lavoro duro, non adatto a tutti. Ma io amo il contatto con la natura e gli animali: questa è la scelta che fa per me."

Elena - Malga Pian della Casaretta

"Per molti vivere e lavorare in montagna è una decisione dura e difficile: per me stare qui è un privilegio a cui non saprei rinunciare mai."

Maino - Malga Ongara

 "Sono legato alla montagna fin dalla nascita: lavorare e vivere qui, a contatto con la natura e gli animali, mi riporta indietro nel tempo."

Asiago DOP 7 Malghe

Il formaggio Asiago Fresco Dop 7 Malghe viene prodottodo da Latterie Vicentine lavorando esclusivamente il latte raccolto nelle malghe durante i mesi estivi, secondo il disciplinare del Consorzio Tutela Formaggio Asiago. 

Pasta di colore giallo paglierino intenso, consistenza morbida, sapore delicato, con aromi unici di erbe e fiori dell’Altopiano. La produzione è limitata al solo periodo estivo. 

 

Oro di Malga

La stagionatura di oltre 8 mesi, conferisce aromi particolari  in quanto prodotto con un latte unico, ricco di profumi e aromi delle erbe e fiori di montagna: caratteristiche organolettiche derivanti dall’alimentazione dei bovini al pascolo, liberi di nutrirsi di essenze foraggere pregiate, diverse a seconda delle zone montane di provenienza. 

Il colore della pasta è di colore giallo intenso, dovuto alla presenza nel latte di beta caroteni contenuti nelle essenze foraggere  di montagna.